CNR-IBIMET climateservices.it

Dal punto di vista meteorologico Aprile è risultato molto più piovoso della media, grazie soprattutto a tre principali perturbazioni occorse intorno al 4, al 14 e al 22 del mese.

Termicamente Aprile è risultato nella norma o più freddo, in particolare nei valori minimi, sui rilievi collinari ed appenninici e nel grossetano (per quanto riguarda le temperature minime). Alcune valli isolate, invece, sono risultate più calde della media.

Pioggia | Sopra la media
Giorni piovosi capoluoghi | Sopra la media

N.B.: Per il periodo Autunno-Invernale le informazioni vengono fornite mensilmente e sono riferite ai soli indicatori pluviometrici, in quanto le immagini satellitari sono negativamente condizionate dalla copertura nuvolosa.

INDICE PLUviomerico SPI

L’indice pluviometrico SPI calcolato per Aprile, dal breve al lungo periodo mostra condizioni di normalità quasi ovunque eccetto delle aree sparse nelle zone centro-settentrionali, dove persistono condizioni di siccità moderata.

indice giornaliero EDI

L’indice giornaliero EDI sui capoluoghi toscani indica un trend altalenante legato ai tre principali eventi meteorici del mese. A Siena, Pisa, Massa, Livorno e Arezzo il mese si conclude con valori in ripresa, mentre nelle altre stazioni la differenza fra inizio e fine Aprile non varia di molto. Firenze, Pisa e Prato, inoltre, si attestano nella fascia di deficit moderato.

INDICE SATELLITARE VHI

L’indice di stato di salute delle piante VHI (Vegetation Health Index) relativo ad Agosto, indica assenza di stress su tutta la Toscana. Nella seconda metà del mese, in particolare, anche le zone del grossetano e della Val di Chiana risultano prive di stress rispetto ai 16  giorni precedenti.

Invaso del Bilancino

L’invaso di Bilancino, con 61,55 milioni di m3, chiude Aprile in lievissimo aumento rispetto al valore registrato alla fine del mese precedente (61,12 milioni di m3). Rispetto ad Aprile 2018 e 2017 i valori sono inferiori, rispettivamente di 7,48 e 1,42 milioni di m3. (dati Publiacqua S.p.A.).

Partecipa all'indagine sulla siccità

Questa indagine (in Italiano) ci aiuta a conoscere meglio i bisogni di informazione degli users così da migliorare i nostri servizi.